Va restituito il mantenimento del figlio divenuto autosufficiente?

Da oltre 8 mesi mio figlio, che vive con la mia ex moglie dalla quale sono separato da 5 anni, ha un lavoro stabile e a tempo indeterminato come corriere espresso (ora col Coronavirus lavora anche più di prima); sin dall'assunzione ho chiesto a mia moglie di interrompere il versamento dell'assegno di mantenimento che le passo per lui (€ 500,00 al mese), ma lei si è sempre opposta con mille scusanti. Mio figlio mi ha dichiarato che addirittura la mamma gli chiede ora di contribuire alle spese famigliari.

L'avvocato mi ha suggerito di fare un ricorso divorzile chiedendo la revoca dell'assegno; ciò che non mi è chiaro è se posso, visto il comportamento scorretto di mia moglie, chiedere anche la restituzione dei mantenimenti versati e che non sarei stato tenuto a versare. Grazie.

Stando ad una recente sentenza della Corte di Cassazione, che ha indebolito il principio della irripetibilità degli assegni alimentari, sembrerebbe sia possibile, sebbene va detto che il Suo caso non è così assurdo ed evidente come quello affrontato dagli ermellini (Cass. n. 3659 del 2020).

La Corte infatti ha stabilito che sono restituibili gli assegni di mantenimento, purché non abbiano comunque avuto una concreta funzione alimentare. Laddove pertanto si provi che la madre non ha utilizzato queste somme per il figlio (se, come scrive, gli ha addirittura chiesto un contributo dall'inizio del lavoro), oppure ad esempio nei casi in cui un figlio non viva più con la madre per raggiunta autosufficienza, le somme versate a titolo di mantenimento dovranno, su richiesta, essere restituite, con decorrenza dalla intervenuta autosufficienza.

E ciò ai sensi dell'art. 2033 c.c. il quale stabilisce che "chi ha eseguito un pagamento non dovuto ha diritto di ripetere ciò che ha pagato. Ha inoltre diritto ai frutti e agli interessi dal giorno del pagamento, se chi lo ha ricevuto era in mala fede, oppure, se questi era in buona fede, dal giorno della domanda."

avv. Daniel Cibin

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione