Il divorzio congiunto - scioglimento del matrimonio

Lo Studio legale Cibin assiste la propria clientela che intende avviare pratiche di divorzio consensuale, tecnicamente chiamato divorzio congiunto

E' tale il procedimento giurisdizionale, per il quale l'assistenza legale è obbligatoria, che viene avviato dai coniugi in maniera consensuale, ossia una volta che hanno raggiunto l'accordo su tutte le condizioni dello scioglimento del matrimonio, in particolare sull'affidamento e il mantenimento dei figli, sul mantenimento del coniuge più debole, sull'assegnazione della casa coniugale e sulla divisione dei beni comuni.

Il divorzio congiunto comporta notevoli vantaggi per i coniugi: esso è più rapido e meno costoso, è meno traumatico per i coniugi e per la prole e, poiché si fonda su un accordo scritto e voluto dalle parti, consente ai coniugi di stipulare un regolamento di interessi, aventi anche contenuto patrimoniale, costruito sulle loro rispettive esigenze e così maggiormente stabile nel tempo.

Oggi è altresì possibile, attraverso un accordo scritto con negoziazione assistita, ottenere il divorzio congiunto davanti all'avvocato, in breve tempo e senza la necessità di comparire davanti al giudice; clicca per approfondire su divorzio negoziazione assistita.

In ogni caso, il nostro Studio può assistervi anche laddove non sia ancora stata raggiunta l'intesa su tutte le condizioni di divorzio, attraverso incontri di mediazione, consulenza o negoziazione, finalizzati tutti al raggiungimento di accordo condiviso da entrambi i coniugi.

  • Tempi del divorzio congiunto senza Tribunale con negoziazione assistita: dalla sottoscrizione dell'accordo divorzile la procedura si completa mediamente in 15-20 giorni complessivi, con l'invio dell'atto al Comune di celebrazione del matrimonio per la trascrizione definitiva. 
  • Tempi del divorzio congiunto in Tribunale: presso i Tribunali dei distretti più grandi (come Milano o Roma) l'udienza di comparizione viene fissata normalmente entro 2-3 mesi dal deposito della domanda, mentre presso i Tribunali più piccoli i tempi spesso si riducono a 1-2 mesi, e talora anche meno. La sentenza di divorzio viene pubblicata e resa disponibile di regola entro un mese dall'udienza di comparizione dei coniugi.
  • Costi del divorzio congiunto: dipendono dalla complessità della controversia, dalla presenza o meno di figli minori e di attribuzioni patrimoniali (es. trasferimento immobiliare tra coniugi) e si attestano, mediamente, in € 400,00 per coniuge, oltre agli oneri accessori;
  • Documentazione necessaria: per istruire una pratica di divorzio congiunto devi procurarti i seguenti documenti (documentazione divorzio).

Forniamo assistenza legale presso numerose province italiane. Per informazioni o preventivi non esitare a scriverci o a telefonarci, trovi i riferimenti nella sezione info e contatti